Spettacolo

Dove
Campo sportivo SS. Giacomo e Filippo, Ello
Quando
Ore 16.00

Favole al telefono

Un’originale lettura-gioco animata delle Favole al telefono. La lettura interattiva vede in scena un curioso personaggio che porta con sé una vecchia valigia, un vecchio telefono a rotella e un grande libro. Il personaggio si sistema per benino, appoggia la valigia e il telefono suona. Dall’altra parte della cornetta c’è il ragionier Bianchi per davvero! Quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina telefonare alla sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo con l’attrice saranno i bambini a scegliere tra le storie che il ragionier Bianchi propone quelle che vogliono ascoltare.LO SPETTACOLO SI TIENE ANCHE IN CASO DI PIOGGIA, IN QUANTO è ALLESTITO NEL PRATO SOTTO UNA TENSOSTRUTTURA

Presentazione

Dove
Campsirago Residenza
Quando
Ore 18.30

Presentazione del libro Il teatro sulla Francigena Trenta attori in cammino dalla Toscana alla Francia di Simone Pacini. Interverrà Roberto Rizzente, giornalista e viaggiatore. Sarà presente l’autore.
Spettacolo

Dove
Campo sportivo, Ello
Quando
Ore 20.00

ANNULLATO A CAUSA DEL MALTEMPO

Radio Olimpia, Bomba libera tutt!

Radio Olimpia, Bomba libera tutt! è un’azione performativa, un plot radio e un’installazione interattiva: come installazione, si propone di allestire un playground ispirato alle strutture dadaiste dei giochi senza frontiere, in cui mescolare tradizione e nuove tecnologie, combinare giochi e azioni performative, attivare sfide, scambiarsi trofei. Come plot propone un palinsesto di dirette e cronache dal playground, approfondimenti e interviste ad ospiti sia locali che non. Un autoproclamato Comitato Olimpico (composto da tre artisti/registi/drammaturghi/performers) sopperisce alla cancellazione delle Olimpiadi di Tokio 2020.

Spettacolo

Dove
Piazza della Chiesa, Ello
Quando
Ore 21.30

ANNULLATO A CAUSA DEL MALTEMPO

Maicol Gatto

Maicol Gatto è un umanoide risvegliato non decifrabile ed imprevedibile, un personaggio eccentrico, senza infrastrutture, che si muove nella geometria del suo mondo fantastico, sintetico ed astratto. Nelle vene di Maicol Gatto non scorre sangue, ma elettricità, nel suo cervello, cortocircuiti. Uno spettacolo che rende omaggio alla musica elettronica pionieristica del dopoguerra, all’immaginario fantascientifico, al surrealismo, al teatro dell’assurdo e che celebra il rapporto tra uomo e macchina che non conosce limiti di spazio-tempo e rappresenta un incredibile viaggio verso l’ignoto.